Quake Live.Se sei un appassionato dei giochi sparatutto in prima persona, ovvero FPS, oggi ti propongo di provare un game gratuito chiamato Quake Live.

Sicuramente l’avrai già sentito nominare, soprattutto per il fatto che sia legato alla famiglia dei Quake, creati dalla ID Software qualche anno fa. Beh, essere il fratello minore di un gioco dalle mille risorse come Quake 3 non è da sottovalutare, soprattutto questa volta visto che la società creatrice ha saputo dare il meglio di sè, rendendo tutto online e gratuito per offrire maggiori possibilità di gioco all’ampia schiera di utenti della rete.

Quake Live, come ho già accennato, è uno sparatutto dalle mille risorse. Se inizialmente era in versione “beta”, cioè accessibile solo su invito, ora si trova ad essere nella fase “open beta”, cioè libero e giocabile da qualsiasi persona senza dover accettare inviti o effettuare installazioni varie. E’ un browser game appassionante, se ti piace sparare e vincere.

Il tuo obiettivo principale deve essere quello di sparare ai tuoi nemici e cercare di raccogliere punti dalle tue vittorie. Ti troverai in arene tridimensionali che vedranno combattimenti all’ultimo sangue, contro i tuoi avversari… fortunatamente tutto irreale e virtuale 😉

Per iniziare a giocare, basta entrare all’interno del sito ufficiale e cliccare sul bottone “Play Now Free“. A questo punto il sistema, dopo aver dato i tuoi dati personali tra cui nick e password, ti introdurrà all’interno del gioco, ma prima che prenda il via tutto, dovrai aspettare qualche momento prima di iniziare appieno la sessione online, a causa della coda di utenti in attesa di giocare.

Appena entri all’interno del sito, una volta superata la coda :), dovrai affrontare un primo avversario NPC, che ti aiuterà a valutare le tue capacità di gioco e di combattimento, scoprendo quali armi hai a disposizione e quali items utilizzare. Fatto ciò potrai dar inizio alla tua partita.

Le specifiche di gioco sono molto simili a Quake 3, soprattutto dal punto di vista grafico, visto che riprende una visione a tre dimensioni, che potrebbe anche essere migliorata con l’andare del tempo dagli sviluppatori.

Un punto su cui dovrai stare molto attento è quello dei Punkbuster, vale a dire utilizzare “trucchi” per proseguire nel gioco. Se adotterai scorciatoie sleali per vincere a discapito dei tuoi avversari, utilizzando un metodo di gioco inadeguato, sarai espulso e non avrai più la possibilità di giocare.

Commenta!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ricevi un avviso via email se ci sono nuovi commenti dopo il tuo.