Miniconomy.Un mondo dove l’economia e il commercio sono il centro nevralgico del successo di un paese. Sembra di parlare della realtà, invece si tratta di un virtual World esistente soltanto all’interno di internet e che si chiama Miniconomy. Qui, tutti gli utenti potranno creare dei negozi e vendere i propri prodotti, attraverso le risorse che possiedono.

In Miniconomy, il commercio è il fulcro portante di tutto il sistema di gioco e il grande successo che ha ottenuto sin dal 2001, anno della messa on line del gioco, ha reso possibile sviluppi e maggiori aggiornamenti. Si è venuta a creare una sorta di società virtuale, dove tutti i giocatori si buttano a capofitto e cercano di riprodurre quello che nella realtà esiste già, magari migliorando i rapporti e le leggi.

Nel momento in cui si entra per la prima volta in Miniconomy, si avrà l’onore di costruire il negozio dei propri sogni, su cui si baserà tutta l’economia personale del giocatore. Appena si sarà edificato lo shop, si potrà anche ingrandirlo acquistando terreni da altri giocatori. Per ogni attività svolta si guadagnano punti, che serviranno a scalare l’onda del successo.

Le risorse messe a disposizione dal sistema centrale, per la costruzione dei prodotti sono argilla, petrolio, ferro, oro, diamanti e alberi. In base a questi materiali potrai dar vita a dei beni importanti, che poi avrai l’abilità di rivendere ad altri utenti.

Una cosa interessante di Miniconomy è il fatto di integrare il versante scuola all’interno del gioco. Cosa significa? Beh semplice, possono partecipare anche classi intere insieme alla propria insegnante. La durata del gioco sarà di tre settimane, se ci si iscrive in questo tipo di account. Il gruppo avrà un leader che dovrà condurre tutti i componenti alla migliore attività e alla vittoria.

Per partecipare a Miniconomy, ci si deve solamente iscrivere. Il gioco richiede il semplice utilizzo di un browser web come Mozilla Firefox o internet Explorer. Nulla più!

Buon divertimento!

Commenta!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ricevi un avviso via email se ci sono nuovi commenti dopo il tuo.