Fate la CaritàEra da un po’ che non parlavamo di Kalicanthus, la società che ci ha introdotti in una realtà ludica molto interessante. A partire da Farlands, o dall’amatissimo Scarabeo Digital 2.0, seguendo poi con tantissimi altri ancora. Negli ultimi giorni di Dicembre 2009, la società ha messo on line un nuovissimo browser game satirico. Si chiama “Fate la Carità” e si concentra su di una realtà devastata dalla crisi, dove gli abitanti del mondo sono degli strani personaggi, ma molto divertenti.

Il tutto è ambientato nella capitale chiamata Monnezzopoli. Obiettivo è quello di sopravvivere a questa cruda e dura realtà, la quale è diventata sempre più negativa agli occhi dei popolani che hanno subito le sorti inesorabili della crisi economica. Così all’interno del gioco sarà necessario incontrare diversi personaggi, come Dipietrazzecca, il sostenitore e difensore dei sotterranei, oppure Spia Dalem, agente segreto 0,7ml, Peroangela, un professore oramai in pensione capo della comunità di nanerottoli e così via.

Appena si entra a far parte di Fate la Carità, si dovrà scegliere a quale razza appartenere. Ne esistono tre e tutte sono molto divertenti 🙂 Si può decidere di essere un Grassone, un Nanerottolo o un Deficiente. Ogni razza ha le sue caratteristiche primarie e tutte hanno un valore diverso dall’altra.

Inoltre, dopo aver scelto la razza ogni personaggio può decidere la classe a cui prendere parte. Così si potrà entrare nel gruppo degli Aggressivi, degli Alcolisti o degli Sporchi e così poter usufruire delle opzioni e delle qualità che questa determinata classe mette a disposizione. Come tante armi, tanti oggetti da poter utilizzare liberamente.

Una volta completate le scelte e dopo aver deciso il da farsi si avranno di fronte a sé una miriade di missioni da svolgere. Obiettivo primario delle quest è quello di sconfiggere i non so quanti mostri presente sul territorio, come il Satanista, o il Teppista. Una realtà davvero divertente che saprà impegnare i tuoi momenti liberi.

E poi non dimenticare che la città è ricca di luoghi da visitare. Le fogne, la stazione Rogoredo, l’istituto Basaglia e molti altri ancora ritenuti delle vere perle a Monnezzopoli.

Fate La Carità è davvero esilarante. Un vero spasso per i più grandicelli che sono alla ricerca di novità, soprattutto riguardanti i temi dei giochi online. Questo argomento mi sembra molto originale. Finora non ne avevo mai incontrati di browser game in italiano che avessero una storia simpatica come questa.

Per tutti gli interessati, ricordo che si tratta di un browser game gratuito. Quindi nessuna tassa da pagare e soprattutto nessuna installazione. All’appello deve essere presente solo un computer e un browser web funzionante.

Vai e … Fai la carità!

Commenta!

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ricevi un avviso via email se ci sono nuovi commenti dopo il tuo.