Gangs of boomtownAmici di Fantagiochi, oggi vi parlo di Gangs of Boomtown, un bel gioco proposto su Facebook.
Prodotto dalla Digital Chocolate, già sviluppatori di Millionaire City, Zombie Lane solo per citarne un paio, il game si presenta bene, discostandosi un po’ dal genere solitamente proposto dai social network.

La storia inizia in modo piuttosto semplice, nella città di Boomtown regna la pace, fino all’arrivo degli Assassins, un gruppo di nemici che minaccia il benessere della zona, il vostro compito sarà quello di fermarli, non avrete tanta scelta tra maniere buone o cattive, dato che appena li vedrete dovrete cominciare a sparare, altrimenti potrete dare un addio definitivo alla pace di Boomtown.

All’inizio potrete come spesso capita, personalizzare il vostro cowboy, scegliendo le caratteristiche grossolane, se volete potrete perfezionare le vostre scelte in seguito cliccando in basso a sinistra su Customization.

Inizia quindi la vostra avventura con qualche missione per scaldarvi e capire un po’ come funziona il gioco, troverete la città distrutta e dovrete ripulirla dalle macerie per poi riedificare strutture utili.

Per ogni struttura costruita otterrete un’affitto, che alla lunga vi frutterà un bel po’ di dollari.

Vi capiterà di scontrarvi molto spesso con gli Assassins, nei primi duelli sarà difficile ucciderli, ma andando avanti diventerà sempre peggio, ed eccoci ad un aspetto molto interessante del gioco, potrete infatti sviluppare le abilità del vostro cowboy, nella schermata SKILLS c’è infatti un elenco di capacità che potrete sbloccare tramite gli skill point.
Ve ne elenco alcune veramente divertenti e utili:

  • Potrete aumentare l’affitto guadagnato da ogni struttura
  • Aumentare la vostra frequenza di sparo (molto utile)
  • Imparare a schivare i proiettili avversari
  • Migliorare nella precisione e colpire i nemici in testa

Un gioco molto ben fatto e curato, con tante possibilità di sviluppo e evoluzione diversa.

Gangs of Boomtown, riporta la pace a Boomtown!

Commenta!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ricevi un avviso via email se ci sono nuovi commenti dopo il tuo.