Rummikub.Amici di Fantagiochi, oggi vi voglio parlare di Rummikub, un gioco di carte che vi farà venire il mal di testa. Si tratta di titolo molto simile a Macchiavelli, magari lo conoscete, si gioca con le carte da Ramino e lo scopo del gioco è come sempre cercare di finire le carte che si hanno in mano, creando tris e scale. In questa variante non ci sono i segni di picche, fiori, cuori, quadri, ma semplicemente tessere colorate di giallo, nero, blu o rosso numerate a 1 a 13, più due jolly che sostituiscono la carta mancante.

E’ simile a Scala 40 fino a questo punto, ma ci sono grandi differenza, la prima, la più piccola, è che servono 30 punti per poter aprire, la seconda, la più importante, consiste nel poter effettuare modifiche alle carte sul tavolo.

Il giocatore di turno, se lo desidera, può modificare a piacere le combinazioni presenti sul tavolo al fine di trovare soluzioni più favorevoli al deposito di una o più carte che ha in mano. Il giocatore che effettua nuove combinazioni deve necessariamente creare combinazioni valide e non può appropriarsi delle carte già depositate sul tavolo.

Ad esempio se in mano ho un 4 giallo e un 4 blu, e sul tavolo c’è la scala 1234 rossi, posso prendere il 4 rosso e aggiungerlo ai miei. Lascerò così valido la scala 123, e renderò valido il mio tris 444.

Le combinazioni sono veramente infinite e le strategie da usare molto varie.
Essendo promosso da Facebook, Rummikub ha anche tutte le caratteristiche del social game, ovvero potrete giocare contro persone reali, contro i vostri amici, e ad ogni partita guadagnerete dei Coin.

Trovo Rummikub molto divertente, si distacca dai classici giochi di carte, per la componente dell’intelligenza che in questo caso è molto più influente, ad esempio giochi come scala 40 si basano soprattutto sulla fortuna.

Rummikub, allena la tua mente su Facebook!

Commenta!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ricevi un avviso via email se ci sono nuovi commenti dopo il tuo.