giochi in realtà aumentataAmici di Fantagiochi, i giochi del futuro sono in realtà aumentata, se non ne avete mai sentito parlare, vi spiego in poche parole di cosa si tratta.

Guardate davanti a voi, ovunque voi siate, in ufficio, in camera, in soggiorno, in bagno, immaginate di poter inserire nel contesto in cui vi trovate degli oggetti, qualsiasi tipo di oggetti, provate con dei carri armati, ora pensate di intraprendere una battaglia piena di spari ed esplosioni, bene suoni e animazioni saranno riprodotte dal vostro smartphone semplicemente puntando la telecamera, potrete cambiare inquadratura e vedere da ogni punto di vista la battaglia, comandando, sempre tramite il vostro telefono i carri, spostandoli e sparando all’impazzata.

Tutto è animato, e potrete creare delle incredibili battaglie nel soggiorno di casa. Il bello è che la realtà aumentata non pone limite alla fantasia, ad esempio potrete comandare ARDrone Parrott,  un elicottero radiocomandato, lo vedrete volare ovunque vogliate, sparando missili e colpi di mitra contro aliene o nemici umani.

E’ molto sviluppato anche il mercato dei giochi in realtà aumentata per bambini, sono da decine di milioni di dollari gli investimenti per capire se questa tecnologia sia in grado di migliorare la comprensione dei bambini nell’ambito dell’educazione scolastica e non.

Le case produttrici che si sono buttate in questa tecnologia sono numerose, a cominciare dalla Mattel che ha prodotto  Rock’em Sock’em Robots, un gioco del lontano 1966, in realtà aumentata, ecco un video con cui capirete sicuramente le potenzialità di questa invenzione.

Anche la  PBS Kids, divisione dedicata ai più giovani del colosso dei media Public Broadcasting Service, sta lavorando a pieno ritmo, nel gioco Dinosaur Train i bambini potranno accudire un uovo di dinosauro, fino a farlo schiudere a quindi giocare con l’animale preistorico.

Anche le più note Nintendo e Play Station hanno sviluppato dei bellissimi giochi, rispettivamente per Nintendo 3DS e per PS Vita.

La nintendo utilizza delle carte, che la fotocamera riconosce e crea immagini in 3D di tutti i generi, con giochi molto divertenti, la Sony invece propone Table Top Tanks, Cliff Diving, Table Football e tanti altri giochi in realtà aumentata per PS Vita.

Noi di Fantagiochi possiamo dire di aver anticipato i tempi, infatti già nel maggio del 2011 vi parlammo di Fleck un gioco in realtà aumentata, andate a darci un occhiata!

[youtube m74G_fW6M0k 700]

Commenta!

2 COMMENTI

  1. Ciao a tutti, sono d’accordo… andremo sempre di più verso il gaming immersivo e la realtà aumentata sarà fondamentale in questo processo! Penso anche che sia importante l’avvento di dispositivi personali che permettano all’utente di essere riconosciuto e che siano in grado di interagire con schermi e realtà sempre più complesse! Stiamo producendo un dispositivo che va in questa direzione, cosa ne pensate? Qui l’articolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ricevi un avviso via email se ci sono nuovi commenti dopo il tuo.