Campionato nazionale di Ruzzle.Ruzzle è un gioco rilasciato nel Marzo 2012 da una casa svedese leader nel settore delle applicazioni per smartphone, di cui abbiamo già fatto la nostra recensione con tanto di suggerimenti e piccoli trucchi. Il nome della casa sviluppatrice di Ruzzle è Mag Interactive; inizialmente il gioco fu lanciato solo nel market della Apple, solo dopo la sua diffusione ne è stata creata una versione per smartphone Android e Windows.

Il gioco è stato creato ispirandosi a videogame già esistenti che hanno a che fare con l’utilizzo delle parole; i due esempi più popolari, precedenti a Ruzzle, sono Scrabble e Boggle.

Il gioco è basato su un sistema di sfide online tra diversi giocatori: per cominciare, il giocatore deve trovare uno sfidante con cui giocare contro; la ricerca dello sfidante viene fatta a caso, e durante tale ricerca il sistema cerca tra i nomi dei giocatori online o tra quelli che fanno parte dell’elenco amici di Facebook.

Ogni partita si compone di tre round e il punteggio finale dei singoli giocatori si ottiene sommando i punteggi ottenuti nei vari round. Nei vari round ogni giocatore ha un tempo stabilito di due minuti per trovare quante più parole possibili e formarle con le sedici lettere disposte sullo schermo. Le parole devono essere composte almeno da due lettere e non si può ripetere la stessa parola per due volte, inoltre ogni parola deve essere formata usando lettere adiacenti. Ogni lettera, a sua volta, ha un punteggio assegnato differente per cui le parole che vengono formate con esse fanno ottenere al giocatore più punti.

Ruzzle è ormai un vero e proprio fenomeno globale, il gioco è diffuso in oltre 128 paesi ed è mania. Da qui nasce l’idea di creare un torneo di Ruzzle. Un bel campionato nazionale organizzato in modo da premiare i più assidui e bravi giocatori di Ruzzle.

Per partecipare al torneo basta andare sul sito ruzzoliamo.it se si possiede un tablet o uno smartphone Apple, altrimenti per Android basta semplicemente scaricare l’applicazione Ruzzoliamo tramite Google Play.

Una volta effettuati questi passaggi, si passa poi all’iscrizione immettendo i dati anagrafici e l’indirizzo email del giocatore in questione. Il campionato prevede sfide dirette uno contro uno, in cui i trucchi e i cheaters per barare non saranno per niente tollerati. Ogni partita persa vedrà l’eliminazione di una vita, mentre è possibile ottenere fino a tre vite per ogni amico invitato al campionato.

I premi in palio sono diversi e ci saranno anche dei premi settimanali sia per i tre classificati che per altre categorie, come ad esempio il giocatore che ha giocato più partite nella settimana. Per il vincitore finale del campionato il premio in palio è un magnifico portatile. La sfida è aperta, sotto con Ruzzle!

Commenta!

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ricevi un avviso via email se ci sono nuovi commenti dopo il tuo.