vCruise.Stanchi dei soliti giochi stressanti, competitivi e frustranti presenti su Facebook? Volete provare qualcosa che sia completamente diverso da un Candy Crush qualsiasi o da un ennesimo Qualcosaville? Volete un’esperienza che vi possa ingannare facendovi credere in vacanza? Ecco, Narvalous ha pensato proprio a voi, con vCruise, social game tutto da scoprire!

Come si evince dal titolo, vCruise ci trasporta, seduta stante, su una fantastica nave da crociera, grazie all’invito di Zio Bill: il nostro generoso parente è il capitano della Narvalous Cruise e ci invita a trasferirci a bordo per godere le meraviglie di una vita sempre in viaggio. Come si fa a dire di no a un così dolce e caro parente? Per cui, eccoci imbarcati sulla nave dove, in mare aperto e possibilmente lontano da scogli, siamo pronti per iniziare l’avventura in giro per il mondo.

vCruise, come si apprende dal tutorial, non è un vero e proprio gioco, ma una piattaforma sociale con interfaccia grafica che permette a migliaia di giocatori di interagire in un microcosmo virtuale rappresentato dalle location marine e costiere presenti nel titolo Narvalous. In pratica, è un Habbo Hotel che a tema crociera che sfrutta Facebook. Insomma, una chat grafica condita da mini-giochi e da contenuti da fruire nel contesto della crociera.

E i contenuti, a dire il vero, non mancano: visitando il ponte della nave o le varie sale ricreative, come i casinò o le sale da ballo, è possibile ascoltare musica di gruppi famosi, partecipare a feste a tema, vincere crediti per sbloccare oggetti e location al casinò oppure partecipare ad attività tematiche visitando luoghi creati per l’occasione. Su tutti, ovviamente, spicca la ricostruzione del Titanic, con tanto di cabina di lusso in cui Jack disegna il famoso ritratto di Rose. Insomma, l’ideale da visitare in compagnia del proprio amato. Già, perché la caratteristica principale di vCruise è che tutte le attività possono essere svolte in compagnia di amici, parenti, conoscenti o, perché no, gente conosciuta propria in crociera.

Dopo il primo giro turistico delle location di gioco, raggiungibili tramite un comodo menu, si inizia a comprendere il meccanismo di gioco: visita la location, gioca, partecipa alle attività, accumula crediti ed esperienza per sbloccare nuove location e arredare la propria cabina per ospitare amici e fare vere e proprie feste. Insomma, vCruise permuta dalle chat grafiche l’anima sociale e da The Sims la micro-gestione delle attività e del sistema di housing.

Il tutto, in una cornice estetica in due dimensioni estremamente gradevole e sufficientemente varia: gli ambienti sono molto dettagliati, le animazioni semplice ma tutto sommato più che sufficienti e il feeling generale è abbastanza convincente. Almeno per le prime ore di gioco. Sì, perché dopo un po’ c’è solo una domanda che risuonerà nella testa della maggior parte dei giocatori: ma lo scopo?

In vCruise manca un motivo per restare effettivamente sulla Narvalous: i mini-giochi sono semplicistici e per giocare è molto più soddisfacente farlo per davvero su casinò online o grazie ad altri giochi su Facebook, la chat è scomoda e per quanto le animazioni sociali siano carine, dopo un po’ diventano ripetitive, le locazioni sono ben realizzate, ma le attività migliori si sbloccano solo dopo troppe ore di gioco… o investendo moneta sonante in crediti VIP.

Insomma, così com’è ora, vCruise è un’immensa piattaforma sociale che invita i giocatori a investire soldi per godere di contenuti prevalentemente commerciali che possono essere trovati altrove. Certo, l’idea è molto carina, lo zio Bill è sicuramente il nostro parente preferito e la voglia di girare il mondo e vedere posti fantastici è sicuramente un ottimo spunto per imbarcarsi, peccato che poi il desiderio di scendere al primo porto sia quasi scontato.

Gioca a vCruise su Facebook!

Commenta!

1 COMMENTO

  1. Non è proprio come lo state descrivendo. Giocandoci a bordo nessuno paga tutti rubano di tutto e di più per cui non lo ritengo ne bello ne altro, pieno di Fake per accumulare balene oe ro nonché soldi. A chi vuole passare il tepmo onestamente non consiglio proprio vCruise …

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ricevi un avviso via email se ci sono nuovi commenti dopo il tuo.