Shadowgun Deadzone.Shadowgun: Deadzone è uno sparatutto multiplayer in terza persona prodotto dalla Madfinger, una casa di sviluppo con sede in Repubblica Ceca che ha il suo interesse principale nei giochi mobile. Il gioco è stato lanciato l’anno scorso per iOS ed Android; di recente, Madfinger ha rilasciato anche le versioni PC e Facebook. Andiamo a vedere insieme quest’ultima versione.

Shadowgun su Facebook è un gioco basato sul potente motore 3D Unity. Non appena si avvia l’applicazione, al giocatore viene chiesto se ci si vuol collegare con il proprio account Facebook o se si preferisce crearne uno nuovo appositamente per il gioco.

I giocatori che vengono dalle versioni iOS e Android possono mantenere l’account, continuando a giocare a Deadzone direttamente dal pc attraverso Facebook. Il loro ranking, oro, soldi, oggetti acquistati e via dicendo resteranno naturalmente invariati; ora che questo simpatico gioco è multipiattaforma, ai giocatori è offerta la possibilità di provare le varie piattaforme supportate e sfidare i loro amici attraverso ognuna di esse.

Il gameplay di questo gioco non è molto impegnativo: come in quasi tutti gli sparatutto su PC, i classici tasti WASD controllano il movimento ed il mouse ne determina la direzione; Con il tasto 1 si può lanciare una bomba, mentre con il tasto Shift sarà possibile correre.

Durante il combattimento, ai giocatori è data la possibilità di nascondersi dietro le varie coperture, per poi uscirne al momento giusto per uccidere gli avversari senza fare incetta di pallottole nemiche. A differenza delle versioni mobile, nella versione Facebook di Shadowgun: Deadzone è possibile cambiare arma soltanto dopo essere stati uccisi; tuttavia, portando sempre ad esempio le versioni mobile del gioco, nella versione Facebook è molto più facile far la mano con i controlli, specialmente se si è alle prime armi.

Deadzone ha due modalità di gioco: una di queste è il Deathmatch, durante il quale i vari giocatori dovranno semplicemente uccidersi tra loro il maggior numero di volte possibile prima che scada il tempo prefissato, alla fine del quale verrà stilata una classifica con il numero di uccisioni; l’altra modalità è chiamata Zone Control, ed è possibile sbloccarla soltanto dopo aver superato il quarto livello. In questa modalità, due team rivali devono cercare di tenere il controllo dei territori a loro assegnati, evitando che il team avversario lo conquisti.

Entrambe le modalità garantiscono la presenza simultanea di ben 12 giocatori.

Alla fine di ogni match, i giocatori guadagnano punti esperienza e soldi. Man mano che si sale di livello, sarà possibile sbloccare oggetti utilizzabili sulle varie parti del corpo per personalizzare il proprio stile di gioco, così come potenziare armi per migliorarne l’efficacia: naturalmente, tutto ciò è possibile anche attraverso l’uso di soldi reali, piuttosto che di valuta in game.

I soldi guadagnati, infatti, vanno scambiati in Oro, che è la vera valuta corrente del gioco; con l’Oro, acquistabile con soldi reali, i giocatori possono acquistare gli oggetti più potenti e provare l’account premium, che consente di acquisire più esperienza dai match.

Gioca a Shadowgun

Commenta!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ricevi un avviso via email se ci sono nuovi commenti dopo il tuo.