Ispirato alle opere di Cornelis Escher, Monument Valley propone mondi fatti di illusioni ottiche e inganni prospettici. Il game designer voleva che l’architettura svolgesse un ruolo da protagonista ed è esattamente così.

Monument Valley

Lo scopo del gioco è permettere ad Ida la principessa protagonista di trovare la strada per raggiungere l’uscita; un tragitto di fatto inesistente nel mondo della tridimensionalità, ma che si può scoprire interagendo con le strutture.

Si perché proprio come nel triangolo di Penrose, parliamo di strutture bidimensionali, di oggetti impossibili; in Monument Valley, ruotando un basamento o un ponticello nasceranno strade e percorsi prima inesistenti. Utilizzando le magie della prospettiva troveremo sicuramente la via per raggiungere la fine del percorso, camminando a testa in giù magari.

Un puzzle game, ad un primo sguardo complesso, ma dove aprendo le prospettive e gli orizzonti mentali, si apriranno nuove strade.

Monument Valley può essere definito un gioco “giornaliero” e non nel senso che ci giochi tutti i giorni, ma che lo giochi in un giorno; ha un costo di 3,59€ e nonostante sia incredibilmente bel fatto, aspettiamo tutti qualche altro livello che ne giustifichi la spesa.

Esistono comunque diverse valide alternative al breve gioco di Ustwo Games, vediamole insieme.

Back to Bed a mio modesto parere è ancora più bello; il protagonista è Bob un sonnambulo che vaga in un mondo 3D. Una storia divertente in ambienti reali ed allo stesso tempo onirici  dalle fattezze isometriche.

L’obiettivo è riportare Bob a letto, accompagnati da Subob, il subconscio sotto forma di quadrupede, senza cui è impossibile guidare attraverso gli ostacoli il nostro bell’addormentato.

Un universo da sogno in cui manipolare l’ambiente, un ambiente tra Escher, Dalì e Magritte. Un gioco surrealista, una vera opera d’arte.

Un altro puzzle game del genere ma questa volta gratuito è Skyward;
anche qui troviamo uno stile dinamico di labirinti alla Escher, ma questa volta in un vero e proprio endless-game.

Il gameplay è totalmente diverso, non esiste una trama, non ci sono protagonisti, non esistono vie d’uscita; l’unico obiettivo è andare sempre più in alto, nel gioco e nel punteggio.

Scarica per Android Scarica per iOS
CONDIVIDI

Commenta!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ricevi un avviso via email se ci sono nuovi commenti dopo il tuo.