A pochi giorni dall’arrivo di E3 edizione 2016, l’evento al top nella lista degli appassionati di videogiochi, lo studio indipendente Penny Black aveva annunciato di essere al lavoro su un gioco pensato apposta per PlayStation 4 con tecnologia VR.

PS-4k

How We Soar è un’esperienza di volo che vi dà la possibilità di salire in groppa a una splendida fenice ed esplorare un mondo incantato usando il controller per tenere le redini, vi troverete in sella a questa mitica creatura e potrete controllarla a vostro piacimento. La fenice può volare a grande velocità e vi farà vivere un’esperienza VR davvero emozionante, mentre sfreccerete in giro per il mondo di gioco. Oppure, potrete prendervela comoda e godervi il panorama”, dichiara un portavoce.

Questo ci fa pensare che Sony potrebbe quindi lanciare un controller creato appositamente per PlayStation VR, rumors parlano di una sorta di “guanto bionico” in grado di coprire l’intera superficie della mano e fornire infinite possibilità d’azione, un esperienza più realistica che mai. Ma come dicevamo, sono solo rumors.

Quel che è certo invece è che PlayStation VR sarà disponibile da Ottobre 2016 come accessorio per PlayStation 4; durante un intervista al team di Sony, esperti hanno spiegato come la consolle condivida diverse componenti interne del PC e che non è escluso in un futuro che si possa lavorare per permettere anche a chi non disponesse di una consolle di poter scegliere PlayStation VR come visore.

L’amara verità è che se non hai mai provato un visore per la realtà virtuale puoi solo immaginare di cosa stiamo parlando; l’esperienza va vissuta in prima persona, ma forse non bastano fiumi di trailer e video con esperienze di terzi per convincerci a fare un investimento.

Sono convinta che la gioia che deriverebbe dal possederne uno sia assolutamente al pari delle aspettative, ma sarebbe comunque gradito poter “toccare con mano” il prodotto prima di deciderne l’acquisto.

Gli addetti ai lavori cominciano a comprenderlo ed infatti HTC Vive sarà disponibile per chiunque volesse provarlo in decine di postazioni, ma purtroppo solo per i cittadini USA.

Anche GameStop propone di offrire esperienze virtuali a tutti coloro che volessero provare PlayStation VR, da giugno a dicembre, in centinaia di punti vendita e in diverse postazioni all’interno degli store. peccato non abbiano specificato dove.

Speriamo includano l’Italia tra i paesi fortunati.

Commenta!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ricevi un avviso via email se ci sono nuovi commenti dopo il tuo.