Sony ha finalmente annunciato l’arrivo di PlayStation 4 Slim e PlayStation 4 Pro, in uscita rispettivamente a metà Settembre e il 10 Novembre.

PlayStation 4 Slim uscirà tra qualche giorno e chi ha in casa PlayStation 4 può stare tranquillo, le uniche differenze tra il vecchio modello e questa versione, sono le dimensioni, il peso e i consumi, il suo costo sarà di 299 euro.

Per quanto riguarda PlayStation 4 Pro le cose stanno in un altro modo. In uscita il 10 Novembre a 399 euro, la nuova consolle è più una versione avanzata della precedente che non un sostitutivo, una vera e propria evoluzione.

La nuova versione è dotata di un processore più potente, con una GPU da 4,20 Tera, CPU x86-64 AMD Jaguar 8 cores, memoria GDDR5 8GB e hard disk da 1 terabyte.

Quello che stupisce è l’assenza di un supporto nativo 4K nella consolle.

L’azienda dichiara di avere inserito un “Outputted by graphic rendering or up-scaled”, un sistema altrettanto efficace, in grado di rendere la risoluzione talmente simile al 4K da rendere difficile comprenderne la differenza.

Qualunque sia il sistema, chi non dispone di una TV in 4K farebbe meglio a risparmiare. La differenza è sicuramente intuibile, anche se nelle TV in Hd il rendering sarà nettamente migliore rispetto alla PlayStation 4.

Commenta!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ricevi un avviso via email se ci sono nuovi commenti dopo il tuo.