Come si gioca a Beyblade Shogun Steel Battle Online

Beyblade Shogun Steele Guida.

Nella nostra prima pubblicazione sui BeyBlade eravamo ancora alla serie “Metal Fusion” ed ora siamo qui a spiegare come giocare a Beyblade Shogun Steel Battle Online, il gioco che permetterà agli appassionati della serie televisiva di poter sfruttare la loro poderosa trottola e cimentarsi in emozionanti battaglie all’ultimo potere: vediamo dunque come funziona il gioco e qualche piccolo consiglio e strategia.

La registrazione

Come qualsiasi gioco online, per poter sfruttare al meglio l’esperienza offerta anche da Beyblade è importante effettuare la registrazione sul sito: questa richiede pochissimi istanti, in quanto bisognerà scegliere il nome per il login, inserire la password, scegliere ben due risposte segrete alle due domande per recuperare la password e confermare il tutto.

A questo punto si è quindi pronti a sperimentare tutte le emozioni del gioco, ma attenzione: è importante segnarsi nome del login e la password, in maniera tale da non avere alcuna difficoltà una volta che il login dovrà essere eseguito, ed in maniera tale da non dover cambiare sempre password ogni qualvolta si debba entrare sul sito per giocare a Beyblade.

Primi passi fondamentali

Ora si è veramente pronti a giocare con le trottole dei Beyblade, in quanto la registrazione è stata compiuta: per poter far questo bisogna cliccare prima di tutto sulla voce giochi, e successivamente selezionare il gioco Battaglie Beyblade, ed attendere che la pagina del sito carichi.

L’attesa sarà brevissima: in pochi attimi si sarà pronti a mettere le mani sulle preziose trottole ed a divertirsi come non mai, grazie alle emozioni che regaleranno questo semplice ma divertentissimo e coinvolgente gioco online dei Beyblade.

Come prima cosa bisognerà creare il proprio avatar: sarà infatti quello che rappresenterà gli utenti nelle varie battaglie, e quindi sarà importante scegliere il colore della pelle, gli occhi, i capelli e le altre parti del corpo che sono di gradimento all’utente, operazione che può anche risultare essere simpatica, visto che il personaggio che si creerà potrà anche essere stravagante ed originale al massimo.

Terminata la parte creativa dell’avatar, la parte successiva riguarda la creazione della trottola: si possono scegliere quasi tutte le parti che si vogliono, visto che molte di esse comunque saranno sbloccate con l’avanzamento di livello, cosa che permetterà all’utente di poter creare la migliore trottola dei Beyblade presente sul sito.

Per poter creare una buona trottola comunque, è opportuno inserire il codice che si potrà ottenere acquistando un prodotto reale della serie Beyblade: grazie ad esso infatti, l’esperienza di gioco sarà migliore e molto più coinvolgente, dato che molti elementi potranno esser sbloccati da subito ed ovviamente si potrà avere una maggiore semplicità nel creare la trottola che si preferisce. .

Grazie quindi a codesto codice, si potrà avere un maggior divertimento grazie al gioco online Beyblade (A fondo post le istruzioni per avere da noi un codice gratis).

La battaglia

La battaglia, utente contro utente, trottola contro trottola: è questo il vero fulcro del gioco, ovvero quello di sfidare gli altri utenti e dimostrare loro che si è il miglior giocatore presente sulla faccia della Terra, e che nessuno è in grado di mandare KO la trottola che si è costruita con tanta fatica e pazienza.

Ma come si accede alla battaglia? Semplice: sotto l’icona dell’avatar vi sarà un riquadro verde, il quale permette agli utenti di poter sfidare tantissimi altri allenatori e giocatori di Beyblade, dimostrando quindi loro che la loro trottola è nulla in confronto a quella che è stata costruita.

Prima di accedere alla battaglia comunque, è bene che l’utente scelga accuratamente la sua trottola: nella schermata di selezione infatti vi saranno le trottole generiche e quelle assemblate dal computer, e la scelta deve esser presa in base a diverse scelte che l’utente deve effettuare.

Se si vuole una sorta di battaglia che riguarda classe contro classe, allora la scelta migliore è quella delle trottole generiche: ognuna di esse ha un qualcosa di particolare, e ad esempio quella con l’icona dello scudo saprà assorbire maggiormente i danni, quella con delle barrette di differenti dimensioni saranno molto più veloci, quelle col martello avranno un potere d’attacco maggiore e devastante, mentre quelle col cerchio sotto sono in grado di spiccare dei voli particolarmente spettacolari e di dare il migliore di loro dall’attacco aereo, schiantandosi dal cielo contro la trottola avversaria.

Se invece si vuole una sfida basata sui parametri e sulle abilità speciali, le trottole assemblate sono quelle che fanno al caso proprio: ogni singola trottola infatti avrà diversi parametri differenti, e ci saranno quindi delle trottole votate completamente all’attacco, ma molto lente e con poca resistenza e delle trottole in grado di durare molto tempo e di avere una difesa elevatissima ma allo stesso tempo possiedono una forza d’attacco praticamente inesistente, e mandare l’avversario al tappeto sarà un qualcosa di lungo e complesso.

Che tipo di sfida si vuole affrontare quindi? In base al proprio criterio di valutazione quindi, si possono scegliere oltre trenta trottole differenti, tra cui moltissime assemblate automaticamente: da sottolineare come l’avversario non mostrerà subito la sua scelta, dato che questa la si scoprirà una volta che viene scelta la propria trottola.

Bisogna quindi avere anche fortuna nella scelta: indipendentemente da questo comunque, una volta che si sceglie la propria arma, si è pronti ad affrontare l’avversario ed a sconfiggerlo sul campo di battaglia.

Il lancio del Beyblade

Scelta la trottola, bisogna scegliere la difficoltà dell’avversario: maggiore questa sarà, maggiore sarà la ricompensa di stelle che verrà data al vincitore dell’incontro. Ci saranno tre sfide consecutive: chi ne vince due su tre verrà dichiarato il campione di quella sfida, e potrà quindi scegliere di affrontare un avversario diverso e magari più forte e preparato.

Una volta scelta la difficoltà, è il momento di scegliere lo strumento di lancio: vi sono quelli standard e quelli deluxe che, come le trottole, presentano caratteristiche differenti.
Con quello standard si potrà avere una migliore scelta per quanto riguarda l’angolazione di tiro, in quanto per lanciarla, dopo aver scelto la direzione, si dovrà trascinare l’indicatore in maniera veloce verso l’obbiettivo, mentre col lanciatore deluxe si potrà avere una maggiore potenza di giro, dato che bisognerà cliccare velocemente sull’indicatore velocemente per accumulare potenza. Anche in questo caso ovviamente, la scelta del lancio deve essere presa in base ai criteri dell’utente.

I power ups e strategie

Il divertimento non smette di esserci ovviamente, una volta lanciata la trottola: vi sono diversi power up in grado di rendere interessante il combattimento: questi si trovano nella parte superiore dello schermo, ed ovviamente devono essere usati nel momento giusto.

Il primo di questi è il cambio direzione, che permette alla trottola di cambiare rotta: questo power up deve essere usato quando magari la trottola avversaria si allontana troppo, e pertanto risulta essere impossibile colpirla ed annientarla.

Il power up cambio direzione si attiva ogni qualvolta l’effetto del cambio direzione termina: quando la trottola si assesta su quella direzione quindi, sarà possibile cambiarla e rendere imprevedibile la traiettoria che verrà data alla propria trottola.

La seconda opzione di power up è quella dell’invisibilità: si è messi alle strette e non si sa che pesci pigliare? Allora è meglio sparire per qualche secondo e attaccare di nascosto l’avversario, il quale non vedrà la trottola sullo schermo, ma le eventuali scintille del contatto, e difficilmente capirà da quale direzione arrivano gli attacchi. L’invisibilità può esser attivata ogni qualvolta le due trottole si toccano.

Vi è poi lo scudo: questo permette al giocatore di proteggere la sua trottola, e di garantirle l’invincibilità momentanea, dato che i danni che riceverà saranno inesistenti, mentre quelli inflitti saranno quasi fatali all’avversario, dato che i suoi non gli permetteranno, seppur momentaneamente di vincere il round.
Vi è poi l’opzione power up congela: come per magia, la trottola si fermerà ed inizierà a ruotare su sé stessa sul posto, cosa molto utile, sopratutto se si è riusciti a mettere alle strette la trottola avversaria, e questa risulta essere magari imprigionata all’angolo. Quando questo accade, congelare la propria trottola potrebbe essere la carta vincente per portarsi a casa la vittoria.

Infine vi è aumenta la velocità: questo power up permette al giocatore di ripristinare in parte la propria energia, e questo power up deve essere utilizzato strategicamente quando magari si è messi alle strette oppure per potersi assicurare la vittoria. A differenza di tutti gli altri power up, questo può esser usato solo una volta in tutto il round.

I power up sul campo

Analizzati i power up a disposizione del giocatore, bisogna parlare di quelli sul campo: il primo è quello della morte, ed esso deve essere evitato, in quanto dimezza la vita della propria trottola, e prenderlo equivarrebbe ad essere sconfitti, a meno che non si spinga la trottola avversaria verso il simbolo della morte, rappresentato da un teschio, consiglio che deve esser seguito per delle vittorie semplici ed immediate.

Altro power up sul campo è quello della stella verde: questo deve essere subito acquisito dal giocatore, in quanto grazie ad esso, sbloccare nuove parti per la trottola sarà un qualcosa di molto più semplice.
Gli ultimi due power up sono quelli del fuoco e della sfera blu: quest’ultima permette al giocatore di aumentare i danni dell’attacco, mentre la prima di scatenare potentissimi attacchi contro l’avversario.

Questo è quindi tutto quello che bisogna sapere del gioco, ed alcune strategie da adottare: buon divertimento a tutti col gioco online Beyblade Shogun Steel Battle.

Link per registrazione al gioco.

Codici gratis per giocare

Noi di fantagiochi abbiamo a disposizione 2 codici gratuiti (per ora), per la precisione quelli per sbloccare Thief Phoenix e Archer Griffin , li daremo ai primi 2 che li richiederanno nella nostra community G+, precisamente qui.

Commenta!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ricevi un avviso via email se ci sono nuovi commenti dopo il tuo.