Death Horizon bene ma non troppo


Salve amici del VR oggi parliamo di Death Horizon un gioco da 1-2 giocatori in cui dovremo affrontare una campagna con una storia abbastanza vista e stravista (uno scienziato pazzo vuole evolvere l’essere umano quindi diffonde il virus muoiono tutti bla bla) all’interno di un laboratorio infestato da zombie e varie mutazioni, aiutati da un arsenale di armi sia da mischia che a distanza pistole, fucili e mitragliatori.

Gioco

Le meccaniche di gioco sono tutte abbastanza semplici da imparare e abbastanza divertenti da padroneggiare andando avanti nei vari quadri. In certe situazioni dovremo avere un approccio più diretto in altre dovremo studiare meglio la situazione per cercare di minimizzare lo spreco di munizioni che non sempre troveremo con facilità. Un elemento in più sicuramente anche se poco utilizzato, è il sistema di arrampicata infatti in qualche quadro dovremo salire su tubi saltare e scalare muri per passare da una porta all’altra. Fondamentalmente il gioco ci chiederà di arrivare da punto A a punto B e al punto B potremo rifornirci di varie armi per affrontare il pezzo successivo.

ARMI

Le armi non sono la punta di diamante del gioco, per quanto non esattamente una catastrofe, non sempre e soprattutto nel caso di fucili a pompa riescono a dare la giusta sensazione (anzi il pompa non si riesce ad usare è proprio fatto male XD). Il sistema di ricarica è fatto abbastanza bene sicuramente non realistico ma fa il suo lavoro.

Grafica

La grafica di Death Horizon non è male ma fa sentire ormai i suoi anni. Il gioco risulta abbastanza fluido ma i modelli sono ripetitivi parliamo di 5 o 6 tipologie di zombie riutilizzati all’infinito. Le texture ormai raffrontate ai giochi odierni risultano scarne, nel complesso comunque rimane un gioco ancora godibile.

Audio

L’audio è coinvolgente; Le armi hanno un bel suono abbastanza realistico e i rumori di fondo danno la giusta profondità al contesto in cui ci troviamo.

Considerazioni finale

Death Horizon per quanto datato rimane un giochino abbastanza godibile per chi è in cerca di qualche ora di svago senza troppe aspettative. In qualche frangente riesce a divertire e dare ancora qualche brivido. Per il prezzo che ha sicuramente non è da buttare e potrebbe tranquillamente fare parte della vostra libreria. Il mio consiglio ma ormai lo saprete è giocarci con un compagno il che rende l’avventura un po’ più godibile.

VOTO 6,5

Recensione di Paolox89x

Articolo precedenteStranger Things VR – coming soon –
Articolo successivoPrivate Property “Arcade” di Wenkly studio

Commenta!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments